Chi siamo

Il Consorzio Intercomunale dei servizi Socio-Assistenziali (C.I.S.) acronimo di Costruire Insieme Servizi è un ente pubblico, in funzione dall’1.01.97, costituito per la gestione associata dei servizi socio assistenziali tra 17 Comuni del territorio:

Mappa delle località CISCiriè, Barbania, Borgaro, Caselle, Fiano, Front, Grosso, Levone, Mathi, Nole, Robassomer, Rocca, San Carlo, San Francesco al Campo, San Maurizio, Vauda, Villanova

Dal dicembre 2011, 7 dei 17 Comuni aderenti al Consorzio (Ciriè, San Carlo C.se, San Maurizio C.se, San Francesco al Campo, Nole, Mathi e Robassomero) hanno costituito l’Unione dei Comuni del Ciriacese e del Basso Canavese, secondo le norme contenute nell’art. 2, comma 186, lettera e) della Legge 23/12/2009 n. 191 (Legge finanziaria per l’anno 2010).

Dal 1/01/2014 il Comune di Mathi, a seguito della recessione dalla succitata Unione, ha nuovamente delegato il Consorzio alla gestione della funzione e dei servizi socio-assistenziali.

Dal 01/01/2016 il Consorzio è subentrato nella gestione del Servizio Socio-Assistenziale della ex Comunità Montana Valli di Lanzo Ceronda e Casternone, soppressa ai sensi della L.R. 11/2012.

Ad oggi, quindi, fanno parte del CIS:

Unione dei comuni del Ciriacese e del Basso Canavese (Ciriè, San Carlo C.se, San Francesco al Campo, San Maurizio C.se, Nole, Robassomero),
Unione Montana di Comuni delle Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone (limitatamente ai Comuni di Ala di Stura, Balangero, Balme, Cafasse, Cantoira, Ceres, Chialamberto, Coassolo T.se, Corio, Germagnano, Lanzo T.se, Mezzenile, Monastero di Lanzo, Pessinetto, Traves, Vallo T.se, Varisella),
Comuni di Barbania, Borgaro, Caselle T.se, Fiano, Front, Groscavallo, Grosso, Lemie, Levone, Mathi, Rocca C.se, Usseglio, Vauda C.se, Villanova C.se, Viù

Il Consorzio svolge in modo associato le competenze comunali previste dalla legge 328/2000 “Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali” e dalla legge regionale 1/2004 “Norme per la realizzazione del sistema Regionale integrato di interventi e servizi sociali e riordino della legislazione di riferimento”.

In particolare governa il sistema locale degli interventi sociali, curando la programmazione, l’organizzazione, la gestione di attività Socio-Assistenziali e il coordinamento con i diversi soggetti pubblici e privati coinvolti.

Il Consorzio si occupa di cittadini in difficoltà e, in particolare:

  • minori
  • portatori di handicap
  • anziani
  • soggetti svantaggiati

o comunque cittadini in condizioni di bisogno per problemi familiari, economici, sociali, relazionali ed educativi.I servizi e gli interventi Socio-Assistenziali del Consorzio intendono aiutare le persone in difficoltà a vivere meglio nel proprio ambiente e, se possibile, nella propria famiglia e prevedono la partecipazione attiva della persona ad affrontare i propri problemi.

Quando non sia possibile per la persona rimanere presso il proprio domicilio o la propria famiglia il Consorzio attiva servizi ed interventi sostitutivi.

Ulteriori informazioni sul CIS

Vuoi avere più informazioni in merito all’organizzazione del CIS?

Consulta la sezione Organizzazione.