Principi

La missione del Consorzio è promuovere il benessere delle persone e della Comunità locale. Ciò vuol dire fondare l’attività consortile su alcuni principi generali:

Equità

Significa che gli operatori e gli amministratori sono impegnati a svolgere la loro attività in modo imparziale, obiettivo e pertinente nei confronti di tutti gli utenti.

Uguaglianza

Significa che a parità di esigenze i servizi sono forniti in modo uguale a tutti gli utenti senza distinzione di razza, sesso, nazionalità, religione ed opinione politica.

Democraticità

Significa che il Consorzio opera in forma partecipata prevedendo il coinvolgimento dell’utente e della Comunità locale.

Continuità

Significa che il servizio viene erogato in modo integrato, regolare e continuo, compatibilmente con le risorse ed i vincoli.

Umanità

Significa che l’attenzione centrale viene posta sulla persona, con pieno rispetto della sua dignità, qualunque siano le sue condizioni fisiche o mentali, culturali o sociali, con rispetto e disponibilità.

Efficienza ed efficacia

Significa che l’organizzazione delle attività è mirata a garantire la qualità delle prestazioni e il miglioramento dei servizi. Le risorse disponibili vengono impiegate nel modo più razionale ed oculato possibile al fine di produrre i massimi risultati possibili in termine di benessere degli utenti e nel più breve tempo possibile.

A garanzia del rispetto di tali principi fondamentali, il Consorzio è impegnato a perseguire le seguenti linee fondamentali:

  • rispettare la dignità della persona e il suo diritto alla riservatezza;
  • privilegiare i servizi e gli interventi che mantengono la persona all’interno della sua famiglia e del suo ambiente sociale, scolastico, lavorativo;
  • garantire l’informazione e l’uniformità di trattamento;
  • integrare e coordinare i Servizi Socio-Assistenziali con i Servizi Sanitari, Educativi, Scolastici e con i Servizi dell’Autorità Giudiziaria e con tutti gli altri servizi sociali territoriali;
  • riconoscere e valorizzare la funzione delle organizzazioni di volontariato, della cooperazione sociale e del privato sociale;
  • promuovere ed incentivare le varie forme di solidarietà liberamente espresse dai cittadini;
  • promuovere tutte le forme di integrazione di cittadini di culture diverse.