Si precisa che NON sono pervenuti atti di accertamento delle violazioni delle disposizioni di cui al D. Lgs. 39/2013.